Benvenuto nel portale del Comune di Grizzana Morandi (BO) - clicca per andare alla home page

HOME » Il Territorio | Rocchetta Mattei

clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

ultimo aggiornamento in data 08/09/2016

ROCCHETTA MATTEI e Archivio Museo Cesare Mattei 

RISPOSTA ALLE DOMANDE PIU' COMUNI


IN CHE GIORNI E ORARI E' POSSIBILE VISITARE IL CASTELLO?

A partire dal 9 aprile 2016 la Rocchetta Mattei è visitabile nelle giornate di
sabato e domenica, dalle ore 9,30 alle 13 e dalle ore 15 alle 17,30 .


Dal primo di agosto 2016 il prezzo del biglietto d’ingresso intero è  di 10 euro.


Domenica 18 settembre 2016 dalle ore 10,00 alle 19,00 la Rocchetta Mattei ospiterà la Fiera degli Sposi. In tale giornata gli ingressi al Castello consentono di visitare esclusivamente la Fiera.


Prenotazione obbligatoria all’indirizzo: www.viviappennino.com.

Per informazioni Tel. 0516730311 (Comune di Grizzana Morandi - Centralino) // Ufficio Segreteria Pro loco Riola MARTEDI' e GIOVEDI' dalle ore 15.00 alle ore 18.00  Tel. 051916845


E' POSSIBILE CELEBRARE MATRIMONI ALLA ROCCHETTA MATTEI?

Sì, dal mese di aprile 2016 sarà possibile celebrare il matrimonio in forma civile
nell’affascinante Sala dei Novanta e noleggiare per quattro ore l’intero edificio.

Per maggiori informazioni leggi il comunicato stampa e consulta le tariffe.

http://www.comune.grizzanamorandi.bo.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=6880

DI CHI E' IL CASTELLO CHIAMATO “ROCCHETTA MATTEI” ?
Il castello è stato edificato a partire dal 1850 dal Conte Cesare Mattei sulle rovine di un antico castello con annessa chiesa e cimitero risalente al 1200.

Durante la sua vita il Conte ha modificato più volte la struttura rendendola un intreccio labirintico di camere dai variopinti stili, torri e scalette. Nel 1896 il castello è passato al figlio adottivo Mario Venturoli Mattei che l'ha abitato (e anch'egli modificato) fino al 1956, quando, a causa delle difficoltà di mantenimento dovute agli anni della guerra è stato venduto per pochi soldi a Elena Sapori, moglie di Primo Stefanelli, un commerciante di Vergato (detto il Mercantone). Precedentemente, però, non riuscendo a trovare un acquirente, era stato offerto gratuitamente al Comune di Bologna, il quale, impegnato nella ricostruzione del dopoguerra, l’aveva rifiutato. La famiglia Stefanelli ha modificato la struttura per renderla un'attrazione turistica, sono stati creati un falso pozzo rasoio e delle false prigioni in stile medioevale.

Nel 1986 il castello è stato chiuso perchè sono state trovate irregolarità e fino al 2005 è rimasto nel più totale abbandono.

Nell'ottobre del 2005 il castello è stato venduto alla Fondazione Carisbo che si è impegnata nei lavori di restauro affinchè possa essere riaperto al pubblico.

LA ROCCHETTA MATTEI E' UN BENE TUTELATO DALLA SOPRINTENDENZA DEI BENI ARCHITETTONICI ?
Sì, è dal 1986 sotto la sua tutela.

QUALE E' L'ATTUALE STATO DEL CASTELLO ?
Il recupero della struttura sta procedendo celermente dando nuova vita a quello che durante gli ultimi decenni si è andato a deteriorare.

La Fondazione a riguardo fornisce periodicamente notizie sullo stato di avanzamento del restauro. Attualmente sono stati terminati i lavori di consolidamento strutturale, molto lunghi e complessi, assolutamente necessari visto che la struttura poggiava su roccia instabile. Sono anche già state completamente recuperate e restaurate con tutti gli accorgimenti e i decori 4 torri dell'ala sud-ovest: la torre dell'orologio, la torre quadrata, la torre tonda e la torre della lanterna con la grossa cupola moresca.

 

COS'E' E DOVE SI TROVA L'ARCHIVIO MUSEO CESARE MATTEI?

L' Archivio-Museo è attualmente situato presso i Fienili del Campiaro (Loc. Campiaro n.112).
Esso contiene innumerevoli documenti e reperti riguardanti il Conte Cesare Mattei e le sue creazioni, la Rocchetta Mattei e l’Elettromeopatia. Risulta essere il primo ed unico museo sulla medicina Elettromeopatica al mondo.

Materiali conservati:

- fotografie d’epoca;
- libri originali sull’Elettromeopatia;
- campioni di rimedi elettromeopatici (fiale, granuli e liquidi originali, materiale di laboratorio originale, granuli e liquidi non originali di varie parti del mondo, ecc...)
- documenti;
- lettere e corrispondenza del Conte;
- parti del castello o arredi.
- fotografie di documentazione dei vari periodi storici della Rocchetta fino ad oggi;
- articoli di giornale, riviste e analoghi sul mondo Mattei e sull’attività del Comitato;
- pubblicazioni e libri attuali sull’Elettromeopatia nel mondo;
- quadri d’autore  inerenti il mondo Mattei;
- lettere e corrispondenza da tutto il mondo.

 

 

cerca nel sito
motore di ricerca
Leggibilità
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica
 
<< settembre 2016 >>
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
             
 

Comune di Grizzana Morandi:  Via Pietrafitta, 52 40030 Grizzana Morandi - Bologna  P.I. 00530321207  tel. 051 6730311  fax 051 913014
PEC comune.grizzanamorandi@cert.provincia.bo.it


logo accessibilita 
Portale internet realizzato da
Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2016 :